09/12/2015 - CRESCE L'EXPORT DI SERVIZI ITALIANI IN AUSTRALIA

CRESCE L'EXPORT DI SERVIZI ITALIANI IN AUSTRALIA

1. Recenti dati rilasciati da quest'Australian Bureau of Statistics (ABS) evidenziano un nuovo record del valore dello scambio di servizi dell'Australia con il resto del mondo nel 2014. Il valore complessivo dell'interscambio, infatti, e' ammontato ad AUD 130,5 miliardi (87,8 miliardi di Euro), in crescita del 3,6% rispetto all'anno precedente. Specificatamente, le esportazioni sono ammontate a AUD 60,2 miliardi (40,5 miliardi di Euro), mentre le importazioni sono state pari a AUD 70,4 miliardi (47,4 miliardi di Euro), determinandosi pertanto un deficit della bilancia dei pagamenti limitata ai servizi di AUD 10,2 miliardi (6,9 miliardi di Euro).2. SCAMBI PER SETTORE: Per quanto concerne le esportazioni, la voce piu' consistente di bene esportato e' rappresentata dai servizi legati ai viaggi, pari al 59% dell'export complessivo e a AUD 35 miliardi in valore (23,6 miliardi di Euro). In particolare, interessante e' il fatto che di tale cifra ben AUD 17 miliardi (11,4 miliardi di Euro) siano stati connessi alle spese per servizi legati all'educazione, in crescita dell'11% rispetto al 2013, a conferma della nota attrazione delle universita' australiane, soprattutto nei confronti di studenti asiatici. Anche per quanto riguarda le importazioni, la voce piu' rilevante e' risultata nel 2014 quella dei servizi legati ai viaggi, pari ad AUD 29 miliardi (19,5 miliardi di Euro) e al 41,4% dell'import complessivo. 3. SCAMBI PER PAESE: In termini di interscambio complessivo, i piu' importanti partner australiani nel 2014 per lo scambio di servizi sono risultati gli Stati Uniti (quota del 15,2%), il Regno Unito (8,3%) e la Cina (8%). Le principali destinazioni dei servizi australiani nel 2014 sono state la Cina (valore esportato pari a AUD 8,2 miliardi, 5,5 miliardi di Euro, +16,4% rispetto al 2013), gli Stati Uniti (AUD 6,6 miliardi, 4,4 miliardi di Euro, +6%) e il Regno Unito (AUD 4,5 miliardi, 3 miliardi di Euro, +8,8%). Tra i primi fornitori di servizi per Canberra figurano gli Stati Uniti (valore importato pari a AUD 13,2 miliardi, 8,9 miliardi di Euro, +2,5% rispetto al 2013), il Regno Unito (AUD 6,3 miliardi, 4,2 miliardi di Euro, +3,3%), e Singapore (AUD 5,4 miliardi, 3,6 miliardi di Euro, +2,6%). 4. INTERSCAMBIO BILATERALE CON L'ITALIA: Come anticipato sopra, l'Italia e' risultata nel 2014 tra i primi 20 partner per lo scambio di servizi con l'Australia, figurando al 19mo posto con un interscambio pari a AUD 1,9 miliardi (1,3 miliardi di Euro) e detenendo una quota dell'1,5% dell'interscambio complessivo di Canberra. In particolare, le esportazioni di servizi italiani sono ammontate a AUD 1,3 miliardi (875 milioni di Euro), in crescita del 3% rispetto al 2013. La voce piu' consistente dell'export e' costituita dai servizi per i viaggi, pari a AUD 1,2 miliardi (808 milioni di Euro), dei quali 745 milioni di Euro hanno riguardato servizi connessi a viaggi per motivi di studio o puramente turistici. Solo AUD 72 milioni (48 milioni di Euro) sono stati destinati a viaggi per motivi di affari, in calo del 20% rispetto al 2013. Sono cresciuti, invece, i servizi legati ai trasporti (+97%), pari a AUD 69 milioni (46,4 milioni di Euro). Tra i servizi importati dall'Italia, invece, risultati complessivamente a AUD 549 milioni (369 milioni di Euro), figurano principalmente quelli legati ai viaggi, pari a AUD 490 milioni (330 milioni di Euro), soprattutto relativamente a quelli effettuati per motivi di studio, pari a AUD 167 milioni (112 milioni di Euro). Per quanto concerne il numero degli arrivi in Australia, limitatamente a quelli per breve soggiorno, nel 2014 si sono registrate 73.800 presenze italiane, in aumento del 3,9% rispetto al 2013. La spesa pro-capite degli italiani e' stata pari a AUD 7.014 (4.720 Euro), il terzo valore piu' alto registrato dopo quello di cinesi e svizzeri.

 


Ambasciata d'Italia a Canberra
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché AUSTRALIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in AUSTRALIA

CONSOLATO ADELAIDE (Australia Meridionale)CONSOLATO BRISBANE (Queensland)AMBASCIATA CANBERRACONSOLATO GENERALE MELBOURNE (Victoria)CONSOLATO PERTH (Australia Occidentale)CONSOLATO GENERALE SYDNEY (Nuovo Galles del Sud)