24/11/2015 - Il Governo di San Paolo annuncia ingente piano di concessioni nel settore trasporti

Il Governo di San Paolo annuncia ingente piano di concessioni nel settore trasporti

Il Governatore dello Stato di San Paolo, Gerardo Alckmin, ha annunciato un piano di concessioni nel settore dei trasporti e della viabilità del valore di 13,4 miliardi di Reais. Nello specifico, i settori coinvolti sono: aeroporti, autobus interurbani, autostrade e metropolitane.
L´ARTESP (Agenzia di Trasporti dello Stato di San Paolo) sarà responsabile per le licitazioni degli aeroporti, autobus interurbani ed autostrade mentre le concessioni delle linee della metropolitana saranno gestite da un gruppo di lavoro multisettoriale coordinato dalla Segreteria del Governo di San Paolo.

Aeroporti. Gli aeroporti saranno dati in concessione in un unico lotto e sono cinque: Antônio Ribeiro Noronha Jr. (Itanhaém), Gastão Madeira (Ubatuba), Comandante Rolim Adolfo Amaro (Jundiaí), Campo dos Amarais (Campinas) e Arthur Siqueira (Bragança Paulista). L´ ARTESP ha previsto un investimento totale di 91,8 milioni di Reais nel corso dei 30 anni di concessione. La concessionaria sarà responsabile per gli investimenti riguardanti l´adeguamento delle piste, della segnaletica, del terminal passeggeri, oltre che della manutenzione di tutti e 5 gli aeroporti. Le imprese partecipanti dovranno possedere una provata esperienza nella gestione di aeroporti di aviazione generale o commerciale con movimentazione minima di 60 mila aerei all´anno. L´agenzia di Sviluppo dello Stato di San Paolo - Desenvolve SP – sarà responsabile nel finanziare questi investimenti.

Autobus interurbani. Incluso nel pacchetto di concessioni anche il rinnovo della flotta di autobus interurbani. Le licitazioni saranno divise in 5 aree: Campinas, Ribeirão Preto, São José do Rio Preto, Bauru e Santos. Attualmente la tratta copre circa 425 milioni di chilometri e trasporta ogni anno 152 milioni di passeggeri. I nuovi autobus dovranno offrire nuovi servizi, come aria condizionata e connessione internet wi-fi. L´investimento sarà di circa 2,6 miliardi di Reais.

Autostrade. I maggiori investimenti sono quelli previsti per le autostrade (10,5 miliardi di Reais) e saranno divisi in 4 lotti per un totale di 2,2 mila chilometri. Attraverso questi nuovi contratti di concessione la rete autostradale verrà ampliata del 30%. La concessione sarà trentennale e le imprese potranno partecipare sia individualmente sia unendosi in consorzi.

Metropolitane. Il Governo di San Paolo ha previsto anche un avviso di chiamata per la presentazione di studi tecnici inerenti la concessione, la gestione e la manutenzione della linea 5-Viola e della linea 17-Oro della metropolitana. La concessione avrà la durata di 30 anni e l´investimento iniziale stimato è di 200 milioni di Reais.

Il cronogramma previsto dal Governo prevede la pubblicazione dei bandi degli aeroporti e degli autobus interurbani nel mese di marzo; delle autostrade nel mese di aprile; delle linee della metropolitana nel mese di settembre 2016. Si stima che, con questo nuovo pacchetto di concessioni, si andrà ad incrementare il PIL dello Stato di circa 10,4 miliardi di Reais e si creeranno 280 mila posti di lavoro.


Consolato Generale d´Italia a San Paolo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché BRASILE Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BRASILE