10/11/2015 - Nuovi fondi europei per lotta alla deforestazione

Nuovi fondi europei per lotta alla deforestazione

BRASILE - L’Unione Europea continuerà a sostenere il Brasile nella lotta al disboscamento in Amazzonia: lo ha detto il commissario europeo di Azione per il Clima e l’Energia, Miguel Arias Cañete, annunciando che il gigante sudamericano potrà beneficiare del fondo di 500 milioni di euro creato da Bruxelles per finanziare progetti forestali fino al 2020 come strategia per ridurre le emissioni di gas nocivo.

Secondo dati ufficiali, l'area devastata in Amazzonia è diminuita dell’82% nel periodo 2004-2015, passando da 22.772 chilometri quadrati a 5.012.

La riduzione della deforestazione a livelli ancora più bassi è uno dei principali mezzi con cui il Brasile intende raggiungere l'obiettivo di ridurre le emissioni di gas serra del 37% entro il 2025 e del 43% per il 2030 - rispetto ai livelli del 2005 – impegno che si assumerà formalmente all’imminente vertice sul clima di Parigi.

Il governo vorrebbe mettere fine alla deforestazione illegale in Amazzonia entro il 2030, ma potrebbe anticipare la scadenza se i governi regionali adotteranno misure di controllo efficaci.


Internationalia www.internationalia.org
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché BRASILE Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BRASILE

CONSOLATO BELO HORIZONTE (Minas Gerais)AMBASCIATA BRASILIACONSOLATO GENERALE CURITIBA (Paranà)CONSOLATO GENERALE PORTO ALEGRE (Rio Grande do Sul)CONSOLATO RECIFE (Pernambuco)CONSOLATO GENERALE RIO DE JANEIROCONSOLATO GENERALE DI PRIMA CLASSE SAN PAOLO