15/10/2015 - Annunciato il programma di cooperazione nei settori cultura e istruzione tra la Croazia e l段talia nel periodo 2015-2019

Annunciato il programma di cooperazione nei settori cultura e istruzione tra la Croazia e l段talia nel periodo 2015-2019

Italia e Croazia stanno preparando una serie di eventi definiti nel Programma di Cooperazione nella cultura e nel settore delle istruzioni da realizzare nel periodo 2015-2019. L’obiettivo di questo Programma e’ di stimolare ulteriormente la collaborazione e lo scambio tra i due paesi gia’ molto attivi nelle aree della cultura, dell’arte e delle istruzioni. Si intende favorire lo sviluppo delle relazioni reciproche in queste aree attraverso scambio di scienziati, insegnanti e studenti, artisti, musicisti, ballerini anche attraverso eventi artistici e la traduzione e la pubblicazione di opere letterarie e artistiche. Il Programma incoraggia inoltre la cooperazione diretta tra istituzioni, organizzazioni e associazioni nei settori dei beni culturali, dei teatri, biblioteche, archivi, Fiere internazionali del libro, musei e gallerie. Parte del programma esecutivo si riferisce anche allo scambio di attivita’ sportive e alla cooperazione tra le associazioni dei giornalisti e le reti radiofoniche e televisive. Si intensificherà anche l’educazione delle minoranze nazionali in entrambi i paesi sotto forma di insegnamento e di borse di studio, per esempio con l’organizzazione delle feste della cultura croata e di quella italiana. 


Ufficio ICE
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perch CROAZIA Outlook politico Outlook economico Competitivit e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunit d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in CROAZIA

CONSOLATO GENERALE FIUMEAMBASCIATA ZAGABRIA