17/09/2015 - Agro-alimentare, progetto per integrare filiere produttive con la Sicilia

Agro-alimentare, progetto per integrare filiere produttive con la Sicilia

TUNISIA - Mira alla creazione di una rete euro-mediterranea per assistere ed accompagnare i processi d'integrazione delle filiere produttive agro-alimentari tra Sicilia e Tunisia, il progetto Compass finanziato dall'Unione Europea e promosso dai comuni siciliani di Modica, Pozzallo, Scicli e Ispica insieme all'Agenzia tunisina di promozione dell'industria (Api).

A darne notizia sono i media locali siciliani, da cui si apprende che il progetto sostiene lo sviluppo regionale delle zone transfrontaliere tra Tunisia e Sicilia, in un'ottica di coordinamento nel sostegno al tessuto imprenditoriale dei due territori, così da evitare la frammentazione degli interventi e rafforzare l'impatto economico delle filiere produttive.

L'iniziativa è localizzata nell'area della provincia di Ragusa e nei territori degli otto Governatorati tunisini di Ariana, Béja, Ben Arous, Bizerte, Jendouba, Manouba, Nabeul e Tunisi. [MV]


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché TUNISIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in TUNISIA

AMBASCIATA TUNISI