08/09/2015 - PRODUZIONE DI SCARPE: NON SOLO LAVORAZIONE CONTO TERZI

PRODUZIONE DI SCARPE: NON SOLO LAVORAZIONE CONTO TERZI

Anche se le lavorazioni conto terzi hanno rappresentato l’unica soluzione per le piccole imprese della Republika Srpska del periodo post bellico per la conquista del mercato estero, alcuni produttori locali hanno avviato ora la produzione di prodotti finiti, soprattutto scarpe intere, con un proprio marchio (uno dei settori in cui si registra il maggior numero di lavorazioni conto terzi, accanto al settore metallurgico).

Il valore delle materie prime importate per la produzione del prodotto finale nei primi sei mesi del 2015 nella Republika Srpska per paese partner è: 48,8 milioni di euro dall’Italia; 13,78 milioni di euro dalla Germania; 12,69 milioni di euro dalla Slovenia; 9,29 milioni di euro dalla Cina e 7,37 milioni di euro dall’Austria.

Il valore dei prodotti lavorati esportati per i primi sei mesi dalla Republika Srpska è: 66,38 milioni di euro verso l’Italia; 30,95 milioni di euro verso la Germania; 26,73 milioni di euro verso la Slovenia; 20,78 milioni di euro verso l’Austria; 12,20 milioni di euro verso l’Ungheria.


ICE Agenzia Sarajevo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA

AMBASCIATA SARAJEVO