01/09/2015 - Il tocco di Abruzzo e Molise nel progetto integrato di salute pubblica

Il tocco di Abruzzo e Molise nel progetto integrato di salute pubblica

ANGOLA – In occasione della 12a Fiera agrozootecnica della Huila, in Angola, il direttore del Dipartimento dei Servizi veterinari, Samo Daniel, ha presentato le attività svolte dal Progetto integrato di salute pubblica, soffermandosi ad illustrare il sistema di identificazione animale che verrà implementato, e le attività di formazione del personale di laboratorio presso l'Istituto Zooprofilattio Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise “G. Caporale”. Il contributo dell'istituto italiano servirà ad armonizzare le tecniche diagnostiche con quelle riconosciute a livello internazionale.

Alla presentazione (avvenuta nell'ambito delle settime 'Giornate tecniche internazionali di bovinicultura da carne') hanno partecipato una cinquantina di veterinari, agronomi, studenti ed allevatori. Durante un incontro con il direttore generale dei servizi veterinari, Antonio José Lenin, è stata inoltre consegnata la bozza di regolamento sull'identificazione bovina che dovrebbe formare la base della futura legislazione angolana in materia.

La Fiera agrozootecnica della Huila è stata inaugurata lo scorso 8 agosto dal ministro dell'Agricoltura Alfonso Pedro Canga; alla fiera hanno partecipato 30 espositori delle province del sud dell'Angola, esponendo 365 bovini, 100 caprini, 50 ovini, 20 suini, 10 bufali e 30 cavalli.


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché ANGOLA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in ANGOLA

AMBASCIATA LUANDA