12/08/2015 - Rimosso divieto UE a importazione carne fresca di struzzo

Rimosso divieto UE a importazione carne fresca di struzzo

SUDAFRICA - L'Unione Europea ha rimosso il divieto, imposto quattro anni fa in seguito all'epidemia dell'influenza aviaria H5N2, di importare carne fresca di struzzo dal Sudafrica.

Ne danno notizia i media internazionali, citando il ministero sudafricano delle Opportunità economiche e specificando che la ripresa delle importazioni nei mercati europei di carne di struzzo dal Sudafrica dovrebbe riprendere effettivamente a partire dal 26 agosto prossimo.

Per il Sudafrica l'Unione Europea rappresentava, fino al 2011, il principale mercato di destinazione della carne fresca di struzzo, la cui industria impiega circa 50.000 persone tra lavoratori diretti e dell'indotto generando complessivamente un giro d'affari pari a 80 milioni di euro.

In seguito all'epidemia di influenza aviaria H5N2 nel 2011, più di 10.000 capi di struzzo furono abbattuti nelle regioni sudafricane di Klein Karoo e del Capo meridionale - dove si concentra la maggior parte degli allevamenti.

Da allora, secondo il presidente della Camera di commercio sudafricana degli struzzi François de Wet, il paese ha migliorato le proprie misure di sicurezza veterinaria garantendo in questo modo un prodotto di estrema qualità e sicurezza.[MV]


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SUD AFRICA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SUD AFRICA

CONSOLATO CAPE TOWNCONSOLATO GENERALE JOHANNESBURGAMBASCIATA PRETORIA