10/08/2015 - Nuovi investimenti italiani nel Regno Unito in vari settori

Nuovi investimenti italiani nel Regno Unito in vari settori

Nonostante lo sfavorevole rapporto euro\sterlina (0.69:1), ma proprio in ragione dell'opportunita' per gruppi multinazionali di generare profitti in questa valuta, dal 2013 a oggi è aumentato il numero delle imprese italiane che hanno investito nel Regno Unito. A riguardo si cita la recente acquisizione del 34,4% del capitale dell’azienda cioccolatiera inglese Thorntons da parte della Ferrero. Attraverso questa operazione, dal valore di 112 milioni di sterline (156 milioni di euro), Ferrero si pone tra i leader del mercato dolciario europeo. Per quanto riguarda l’industria manifatturiera, e più specificamente il settore della cantieristica navale, si segnala l’acquisizione, tramite un aumento di capitale, di una quota di minoranza da parte della Fincantieri della Camper & Nicholsons International, società mondiale in tutte le attività legate agli yacht e alla nautica di lusso. L’accordo prevede inoltre la possibilità per Fincantieri di incrementare la propria partecipazione in Camper & Nicholsons. Recentissima è, inoltre, la notizia dell’acquisizione da parte di Mediobanca del 51% delle quote della Cairn Capital. Con quest’accordo Mediobanca sottrae le quote acquisite ai principali azionisti finanziari della Cairn Capital tra cui The Royal Bank of Scotland che uscirà dalla compagnia azionaria. Mediobanca avrà, inoltre, la possibilità di acquisire il 100% della società alla scadenza del terzo anno. Ampia visibilita' ha ricevuto infine l'acquisizione da parte di Exor, finanziaria della famiglia Agnelli, della quota dell'Economist in capo al gruppo editoriale Pearson (che possedeva anche il Financial Times, ceduto ai giapponesi di Nikkei). Con questa acquisizione, pari ad oltre 400 mln euro, Exor sale al 43,4% e diventa il primo azionista di un marchio che, oltre a pubblicare uno tra i piu' prestigiosi settimanali al mondo, ha un'ampia offerta editoriale online e offline di prodotti di analisi, ricerca e approfondimento.


Ambacsiata d'Italia a Londra
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché REGNO UNITO Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in REGNO UNITO

CONSOLATO GENERALE EDIMBURGO (Scozia)AMBASCIATA LONDRACONSOLATO GENERALE LONDRA