24/04/2013 - DIMINUZIONE DEL PREZZO DEL RAME

DIMINUZIONE DEL PREZZO DEL RAME

Le previsioni di crescita dell'economia cinese per il 2013, con la conseguente diminuzione della domanda di rame dal primo importatore del prodotto minerario cileno, nonche' la congiuntura internazionale, stanno riducendo il prezzo medio del rame sul mercato internazionale.

L'attenzione - mista ad una qualche preoccupazione - da parte delle Autorita' cilene e di questi operatori economici e' alta. In ogni caso il Governo ritiene che il prezzo del rame, nonostante i suoi ribassi delle ultime settimane (accumulato in un - 14% da inizio anno), dovrebbe mantenere una media annua per il 2013 superiore ai 3 dollari la libbra.

Il Governo ha assicurato che - in caso di ulteriori riduzioni del prezzo medio del rame - sarebbero pronte delle contromisure per evitare una desaccelerazione nella crescita del PIL nazionale, stimata - anche dalla Commissione Economica delle Nazioni Unite per l'America Latina (CEPAL) - al 5% per l'anno in corso.


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché CILE Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatti istituzionali in CILE

AMBASCIATA SANTIAGO