23/04/2015 - SBLOCCATO L’ACCORDO DI STABILIZZAZIONE E ASSOCIAZIONE PER LA BOSNIA ERZEGOVINA

SBLOCCATO L’ACCORDO DI STABILIZZAZIONE E ASSOCIAZIONE PER LA BOSNIA ERZEGOVINA

Il Consiglio UE ha deciso,  il 21 aprile 2015, di sbloccare l’Accordo di Stabilizzazione e Associazione con la Bosnia Erzegovina.

La Decisione, adottata senza discussione come primo punto dell’ordine del giorno del Consiglio Affari Generali, rappresenta un'importante opportunita' per la Bosnia a condizione che siano mossi passi concreti sul terreno delle riforme strutturali - necessarie per risollevare il Paese e richieste da Bruxelles per avvicinarsi all'Europa.

Lavoro, welfare, educazione, stato di diritto e semplificazione amministrativa sono tra le riforme prioritarie, al pari dell'attuazione di un efficace meccanismo di coordinamento nelle materie di competenza europea.


Ufficio ICE di Sarajevo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA

AMBASCIATA SARAJEVO