20/03/2015 - KAKANJ: NUOVO INVESTIMENTO DI 10 MILIONI DI EURO

KAKANJ: NUOVO INVESTIMENTO DI 10 MILIONI DI EURO

Nel comune di Kakanj (http://kakanj.gov.ba/v4/, 50 Km da Sarajevo) a breve inizierà la costruzione della fabbrica che effettuerà il trattamento termico degli scarti della produzione della lavorazione di prodotti animali con lo scopo di produrre proteine animali e grassi animali e tecnici.

Si tratta di un investimento dell’impresa Agroproteinka di Zagabria (http://www.agroproteinka.hr/) che ha fondato in Bosnia Erzegovina l’impresa Bioorganika, al fine di realizzare quest’investimento del valore di 10 milioni di euro. L’attività nella nuova fabbrica verrà svolta nel rispetto delle leggi dell’Unione Europea relative alla tutela dell’ambiente.

La costruzione di questa fabbrica è il risultato di un favorevole ambiente di lavoro che ha creato il comune di Kakanj, i cui rappresentanti supportano l’investitore straniero in tutte le fasi di costituzione della nuova impresa anche con sovvenzioni per i costi di costituzione. 


Ufficio ICE di Sarajevo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA

AMBASCIATA SARAJEVO