12/03/2015 - Lotta frontale alla “ruggine del caffè” per rilancio produzione

Lotta frontale alla “ruggine del caffè” per rilancio produzione

PERÙ – Investimenti per 50 milioni di dollari sono stati destinati dal governo al recupero delle piantagioni di caffè colpite da piaghe come il fungo della cosiddetta “ruggine del caffè”: lo ha annunciato il Banco Agropecuario del Perú (Agrobanco), precisando che ne beneficeranno 20.000 ettari nell’arco del 2015, concentrati nella regione centrale del paese, nota per un caffè di prima qualità apprezzato anche dai mercati europei.

La misura rientra nel Piano nazionale del rinnovamento delle piantagioni di caffè a favore di 16.811 produttori che hanno potuto migliorare le loro coltivazioni grazie ai finanziamenti di Agrobanco che al settore ha destinato complessivamente 62 milioni per superare la crisi.

A causa della “ruggine del caffè” nel 2014 l’intera produzione nazionale si è ridotta del 25% rispetto all’anno precedente, arrivando complessivamente a 4,25 milioni di tonnellate. L’esportazione del caffè peruviano aveva toccato un record storico nel 2011 quando la produzione annua era stata di 7,2 milioni di quintali; una cifra da allora mai più superata.


Internationalia www.internationalia.org
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché PERU' Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in PERU'

AMBASCIATA LIMA