07/03/2013 - AMPLIAMENTO CENTRALE DI PAKS: CINQUE SOCIETÀ IN CORSA

AMPLIAMENTO CENTRALE DI PAKS: CINQUE SOCIETÀ IN CORSA

(ICE) - budapest, 8/2/2013 

Cinque società sono in corsa per la gara d’appalto relativa all’ampliamento della centrale nucleare di Paks – ha detto in un’intervista televisiva András Giró-Szász, portavoce del Governo ungherese, dopo l’incontro del primo ministro Viktor Orbán con il presidente Vladimir Putin a Mosca. Durante la visita Orbán ha incontrato anche Sergei Kiriyenko, presidente della Rosatom, azienda pubblica russa per l’energia nucleare. Oltre alla società russa anche l’azienda statale francese Areva sembra interessata al progetto ungherese da 10 miliardi di dollari; secondo il quotidiano Népszabadság i francesi potrebbero presentare una seconda offerta in collaborazione con Mitsubishi attraverso la loro società joint-venture ATMEA . La giapponese Toshiba insieme alla statunitense Westinghouse, e la società statale sud coreana Korea Electric Power Corporation stanno valutando la possibilità di partecipare alla gara. La Rosatom sembrerebbe al momento in vantaggio rispetto alle altre, visto che l’offerta include la subfornitura verso aziende ungheresi del 30% dei lavori. 

(ICE BUDAPEST)


ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché UNGHERIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in UNGHERIA

AMBASCIATA BUDAPEST