30/06/2014 - IL COSTO DI CIBO E BEVANDE

IL COSTO DI CIBO E BEVANDE

Secondo gli ultimi dati Eurostat, i cittadini croati pagano per il cibo il prezzo più alto in Unione Europea. Paragonando il potere d'acquisto con il prezzo del cibo e delle bibite nei negozi e mercati, la Croazia risulta in cima alla lista per la sproporzione tra il costo del cibo e il reddito personale. Il potere d'acquisto del croato medio è del 61% rispetto alla media europea. Nello stesso tempo, i prezzi del cibo e delle bevande non alcoliche raggiungono il 93% della media europea. La discordanza tra il potere d'acquisto e i prezzi del cibo in Croazia risulta di 32 punti ed è la più alta in UE. Con il proprio reddito i cittadini lussemburghesi e tedeschi possono acquistare più cibo di tutti i cittadini UE. La Serbia è al livello della Croazia e nella regione balcanica peggio dei croati stanno solo i cittadini bosniachi. Gli esperti economici sostengono che le ragioni dell'alto costo del cibo siano legate sopratutto all'IVA, che in Croazia risulta troppo alta (25%), nella poca concorrenza e nel monopolio delle aziende croate, nonché nelle deboli esportazioni compensate con l'alto costo dei prodotti.


Ambasciata d'Italia - Zagabria
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché CROAZIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in CROAZIA

CONSOLATO GENERALE FIUMEAMBASCIATA ZAGABRIA