06/03/2013 - MÁV, GYSEV: Acquisto di automotrici

MÁV, GYSEV: Acquisto di automotrici

(ICE) - BUDAPEST, 05/03/2013

Il Governo ungherese ha approvato la sovvenzione per le società MÁV-START e GYSEV relativa all’acquisto di automotrici. Secondo il decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale ungherese, la MÁV-START  Zrt., società nazionale che gestisce il trasporto ferroviario in Ungheria, potrà acquistare 42 automotrici, mentre la  GYSEV, compagnia ferroviaria regionale di proprietà ungherese ed austriaca,  ne potrà acquistare 6 per il trasporto in ambito regionale. I nuovi veicoli, che dovranno essere consegnati entro il 30 settembre 2015, saranno forniti dalla svizzera Stadler, unica società ad aver presentato l’offerta. L’acquisto, del valore di 86,2 miliardi di fiorini (circa 293 milioni di euro), sarà co-finanziato con i fondi dell’Unione Europea.

Il Governo, sempre nell’ambito del Programma Operativo per lo Sviluppo dei trasporti (KÖZOP), ha inoltre stanziato ulteriori 220 milioni di fiorini (circa 750 mila euro)   a favore della GYSEV, per la realizzazione delle cosiddette “finestre governative”  (uffici amministrativi pubblici) presso le stazioni ferroviarie di Sopron e Szombathely.

(ICE BUDAPEST)


ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché UNGHERIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in UNGHERIA

AMBASCIATA BUDAPEST