09/06/2014 - Entrata in vigore dal 1^ giugno 2014 la nuova legge sulla proprietà di terreni agricoli

Entrata in vigore dal 1^ giugno 2014 la nuova legge sulla proprietà di terreni agricoli

E’ entrata in vigore dal 1^ giugno 2014 la nuova legge sulla proprietà di terreni agricoli. Con l’obiettivo di proteggere i terreni agricoli in Slovacchia da eventuali acquisti speculativi di compratori stranieri -- scaduta lo scorso maggio la proroga della moratoria concessa dall’UE in base alle condizioni di ingresso del Paese nell’Unione nel 2004 --  la nuova legge prevede  che chi vuole vendere un terreno agricolo dovrà ora offrirlo in primo luogo a persone o entità che siano attive nel settore agricolo da almeno tre anni nel comune interessato, in particolare a cooperative agricole, imprese agricole e piccoli agricoltori. Solo in seconda battuta, per mancato interesse dei soggetti sopradetti, il terreno potrà essere offerto a persone ed imprese nei comuni limitrofi e, successivamente anche ad acquirenti di altre regioni. In tal modo i terreni agricoli saranno disponibili a soggetti stranieri soltanto nel caso in cui nessuna ditta di diritto slovacco attiva nel settore agricolo abbia avuto interesse all’acquisto degli stessi.


Ambasciata d'Italia - 9 giugno 2014
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA