13/05/2014 - SENSIBILE INCREMENTO DELL’INFLAZIONE

SENSIBILE INCREMENTO DELL’INFLAZIONE

Secondo i dati dell’Ufficio Nazionale di Statistica (INE) l’inflazione del mese di aprile ha superato tutti i pronostici annotando un incremento dell’0,6%.  Con tale risultato l’Indice dei Prezzi al Consumo (IPC)  su base annua sale al 4,3%, superando l’inflazione obiettivo del Banco Centrale (4%) - situazione che non succedeva dal mese di febbraio del 2012.

Tra i settori che hanno fatto registrare i maggiori aumenti vi sono: Alimenti e Bevande non alcoliche (0,9%), Salute (1,8%) e Abitazione e Servizi di Base (0,5%).

Secondo gli Analisti di mercato l’incremento si spiegherebbe per la ripercussione ritardata dell’indebolimento del peso cileno negli ultimi mesi su alcuni servizi ed alimenti nonché per la politica monetaria attuata dal Banco Central attraverso la riduzione graduale del tasso d’interesse.

Gli esperti comunque sono concordi nel ritenere che sebbene l’inflazione sia notevolmente aumentata negli ultimi mesi, il fenomeno dovrebbe essere transitorio e come affermato anche dal Ministro del Tesoro, Alberto Arenas, non esistono rischi inflazionistici.

La Relazione della precedente Amministrazione che ha accompagnato la presentazione del Progetto di Legge di Bilancio 2014 aveva stimato per l’anno in corso un tasso d’inflazione del 3%, mentre nell’Ultimo Rapporto di Politica Monetaria il Banco Central ha previsto un’accelerazione temporale dell’inflazione a livelli intorno al 4% che dovrebbe ristabilirsi ad un 3% entro fine anno.


AMBASCIATA D'ITALIA
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché CILE Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in CILE

AMBASCIATA SANTIAGO