31/03/2014 - IL GOVERNATORE DELLA BANCA NAZIONALE CROATA SI ESPRIME SULLA COMPETITIVITA' DEL PAESE

IL GOVERNATORE DELLA BANCA NAZIONALE CROATA SI ESPRIME SULLA COMPETITIVITA' DEL PAESE

Nel corso di una conferenza stampa presso la Banca centrale croata (HNB), in occasione di un nuovo prestito di 400 milioni di euro della Banca europea per gli investimenti (BEI) alla Banca croata di ricostruzione e sviluppo (HBOR), il Governatore della Banca nazionale Vujcic non ha risparmiato critiche al Governo in carica per il clima imprenditoriale non ancora soddisfacente, in gran parte responsabile del drammatico calo degli investimenti registrato nel Paese negli ultimi cinque anni (-38%).

In particolare, egli ha insistito sulla necessità di un cambio di mentalità della classe politica che giunga finalmente a privilegiare gli investimenti privati, gli unici capaci di creare un vero e duraturo sviluppo dell'economia. Egli ha inoltre sostenuto che le prospettive economiche non positive dell'intera regione dell'Europea sudorientale impongono come unica via d'uscita dalla crisi per la Croazia la rapida implementazione di riforme strutturali volte ad incrementare la competitività e l'attrattività del Paese. Da parte sua la Banca centrale, ha concluso, ha operato in questa direzione ampliando notevolmente, in questi anni, la liquidità in circolazione con tassi di interesse sostanzialmente pari a zero e riducendo per le banche le spese regolatorie sino ad un terzo dei livelli pre-crisi.


Ambasciata d'Italia - Zagabria
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché CROAZIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in CROAZIA

CONSOLATO GENERALE FIUMEAMBASCIATA ZAGABRIA