25/03/2014 - Interscambio commerciale favorevole per l'Italia

Interscambio commerciale  favorevole per l'Italia

Interscambio commerciale con l’Italia (gennaio-ottobre)

Riguardo ad una analisi settoriale del nostro import-export sono  disponibili solo i dati dell’ICE . Secondo i dati forniti dal predetto  Istituto fino ad ottobre 2013, il saldo positivo dell’interscambio  commerciale del nostro paese con El Salvador (18,142 milioni di  euro) e’ stato quasi raddoppiato rispetto a quello riportato nello  stesso periodo del 2012 (+10,028 milioni di euro). L’importante  crescita’ e’ dovuta maggiormente all’aumento di un 24% delle nostre esportazioni e alla diminuzione dell’11,8% delle importazioni  rispetto all’anno precedente.

Sulla stessa linea,  i dati della Banca Centrale del Salvador che, a fine dicembre 2013. riportano un saldo della bilancia commerciale con l’Italia di  42,898 milioni di dollari a favore del nostro paese, raddoppiando quasi il risultato ottenuto nello stesso periodo del 2012 (+29,123 milioni di US$).

Esportazioni italiane verso El Salvador

Tra i principali prodotti venduti dall’Italia ad El Salvador dall’inizio dell’anno fino ad ottobre 2013, si osserva un aumento del 33,2% dei prodotti di maggiore esportazione, in particolare dei macchinari ed apparecchiature, dei prodotti chimici (+18,4%), degli articoli in gomma e materie plastica (+ 58,7%). L’andamento delle vendite di     prodotti in metallo è aumentato del 5,3%. Le vendite di carta ed i prodotti di carta, che non superano  il milione di euro, invece sono diminuite  del 31%.  Anche la domanda di prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici, che rappresenta la cifra di 793 mila euro rispetto agli 804 mila euro del 2012, è diminuita dell’1,3%.  Infine, si osserva un risultato particolarmente positivo dei nostri prodotti alimentari che riporta una forte accellerazione della domanda (+ 94,2%) e vendite pari ad 1,4 milioni di euro, anche grazie alle iniziative promozionali da noi adottate in vista dell’entrata in vigore dell’AdA.

L’Italia - dai dati forniti dalla Banca Centrale di El Salvador - con un  valore di circa 60 milioni di dollari di export, occupa il 21° posto nella classifica mondiale dei principali esportatori ed il 3° posto nella graduatoria dei Paesi UE venditori, dopo la Germania e la Spagna.

Importazioni italiane da El Salvador

Dall’inizio dell’anno fino ad ottobre 2013, si rileva  un calo del 33,1% dei prodotti dell’agricoltura, pesca e silvicoltura e dell’82,1%   dei macchinari ed apparecchiature, rispettivamente  principale e terza voce delle nostre importazioni da El Salvador. Le vendite salvadoregne di prodotti alimentari per circa 6,7 milioni di euro, seconda voce del nostro import, sono aumentate invece del 63,2%.

Secondo la Banca Centrale di El Salvador, nel  2013, l’Italia, con prodotti pari a 21,673 milioni di dollari, si e’   collocata al 14° posto nella classifica mondiale dei destinatari dei prodotti salvadoregne ed al 3° posto fra i Paesi europei dopo la  Spagna e la Germania.


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché EL SALVADOR Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in EL SALVADOR

AMBASCIATA SAN SALVADOR