18/03/2014 - ESPORTAZIONI

ESPORTAZIONI

Il commercio intra-regionale risente della erdurante instabilita' in Sud Sudan. Le esportazioni ugandesi verso il Paese, costituite soprattutto da generi alimentari e materiali da costruzione, sono crollate da $ 45 milioni a $ 10 milioni negli ultimi due mesi, e, secondo le previsioni, questo fattore contribuira' a confermare il trend negativo della bilancia commerciale ugandese (che nel periodo 2012/2013 ha registrato un deficit del 12,2%) anche nell'anno finanziario 2013/2014. Una nota positiva riguarda invece il settore del caffe', che costituisce il 22% dell'export totale del Paese (l'Uganda e' il secondo produttore dell'Africa Sub-Sahariana, dopo l'Etiopia, della qualita' Robusta): l'aumento dei prezzi ha spinto in alto le esportazioni, che a gennaio hanno registrato unincremento del 34% sul mese di dicembre e del 12,5% sullo stesso periodo dello scorso anno.


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché UGANDA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia