10/03/2014 - CONCLUSA LA MISSIONE DEL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE

CONCLUSA LA MISSIONE DEL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE

Johannes Wiegand ha reso noto i risultati della missione di due settimane del FMI in Croazia, durante una conferenza stampa con il vice primo ministro e ministro per lo sviluppo regionale e i fondi UE Branko Grcic. Secondo il FMI, le misure di consolidamente fiscale proposte dal Governo possono ritenersi accettabili nel breve termine, ma non nel medio e lungo termine, perché eccessivamente concentrate dal lato delle entrate. Il FMI suggerisce di muoversi verso l'introduzione di una tassa sulla proprietà, l'eliminazione della defiscalizzazione per gli utili reinvestiti, e l'aumento della base imponibile. Il FMI non ha mancato inoltre di dare atto di alcune importanti riforme strutturali intraprese dal Governo, quale l'adozione della legge sugli investimenti strategici e le riforme su sanità e mercato del lavoro. 

Per il Paese il Fondo prevede un protrarsi della recessione nel 2014, con una contrazione del PIL tra lo 0,5% e l'1%, e una ripresa economica solo a partire dal 2015.


Ambasciata d'Italia - Zagabria
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché CROAZIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in CROAZIA

CONSOLATO GENERALE FIUMEAMBASCIATA ZAGABRIA