07/03/2014 - Catene di marche del lusso puntano al mercato nazionale

Catene di marche del lusso puntano al mercato nazionale

KENYA – Numerose catene che vendono marchi di lusso dovrebbero presto aprire proprie filiali anche in Kenya, in modo da rispondere alla crescente domanda di beni di consumo d’alta qualità.

A sostenerlo è uno studio realizzato dalla società britannica Research and Market, secondo la quale il valore del mercato di lusso è cresciuto del 60% tra il 2007 e il 2013, quando ha generato ricavi pari a circa 140 milioni di euro.

Lo studio sottolinea come in Kenya, nonostante la crescita degli appartenenti a classi sociali elevate con alte possibilità di consumo, il settore dei beni di lusso – in particolare automobili, arte, vini – sia ancora quasi del tutto inesistente se comparato a quelli di altri paesi del continente come Sudafrica e Nigeria.

Al momento, in Kenya non esiste ancora nessun rivenditore di automobili di lusso, con la Porsche che è intenzionata ad inserirsi nel mercato nazionale a partire dal 2015 e altre marche come Ferrari, Maserati, Rolls Royce, Bentley, Aston Martin, McLaren e Lamborghini che non prevedono di entrarein Kenya prima del 2020.

Alta è pure la richiesta di altri beni di lusso, quali soprattutto cibo, vini, vestiti, alloggi e accessori. In particolare per quanto riguarda il settore alimentare di qualità e l’abbigliamento, il rapporto evidenzia come le catene che vendano questo genere di prodotti siano quasi del tutto assenti dal mercato nazionale. [MV]


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché KENYA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in KENYA

AMBASCIATA NAIROBI