12/02/2014 - Partecipazione delle imprese italiane alla fiera Fruit Logistica (5-7 febbaio 2014)

Partecipazione delle imprese italiane alla fiera Fruit Logistica (5-7 febbaio 2014)

La fiera Fruit Logistica, visitata quest'anno da circa 60.000 operatori provenienti da 140 Paesi, ha coinvolto l’intera filiera produttiva: dalla produzione alla logistica; dalle attrezzature per il confezionamento al commercio ed alla distribuzione. Con circa 450 imprese su un totale di circa 2600 provenienti da 84 Paesi, l’Italia si è confermata anche quest’anno il primo Paese espositore, superando la stessa Germania e l’Argentina, Paese partner dell’edizione 2014. Accanto agli operatori privati, è risultata di grande rilievo la partecipazione delle Regioni (Veneto, Basilicata, Calabria, Lazio, Sicilia, Toscana e Puglia) e delle Camere di Commercio locali (Alto Adige, Trieste, Udine, Livorno, Salerno, Matera).

La massiccia partecipazione italiana ben riflette l’importanza dell’interscambio tra la Germania e l’Italia nel settore ortofrutticolo. Secondo i dati di ICE – Agenzia, la Germania si è rivelata anche nel 2012 il primo mercato di sbocco della produzione italiana: è qui diretto il 31,3% del volume delle nostre esportazioni, in aumento del 5,7% rispetto all’anno precedente, a fronte del 2,2% registrato su scala globale (trend confermato anche nei primi nove mesi del 2013). Di converso, l’Italia è stata il terzo principale Paese fornitore del settore ortofrutticolo tedesco, con una quota di mercato del 12%.

In uno stand collettivo, gestito dall’ICE - Agenzia, dal Centro Servizi Ortofrutticoli (CSO) e da Fruitimprese e denominato “Italy – The Beauty of Quality”, trenta aziende italiane hanno condiviso diverse attività di promozione, volte a valorizzare la biodiversità ed il ruolo di frutta e verdura in una dieta gustosa e bilanciata. Questa impostazione ha evidenziato i principali assets dell’offerta ortofrutticola italiana ed ha fornito l’occasione di sottolineare le qualità e peculiarità che caratterizzano i prodotti italiani quali biodiversità, salubrità, sostenibilità e sostenibilità ambientale. ICE-Agenzia, CSO e Fruitimprese, hanno inoltre lanciato - alla presenza del Ministro tedesco dell'Agricoltura Friedrich - l’iniziativa “Fruit and veg experience” destinata a proporre modi accattivanti ed innovativi per il consumo quotidiano di frutta e verdura.

Durante il saluto agli espositori italiani, l'Ambasciatore Elio Menzione ha avuto l'occasione per evidenziare come la la genuinità e la sostenibilità della nostra produzione costituisca un contributo prezioso per le abitudini alimentari delle generazioni future, richiamando la stretta connessione esistente con i temi che verranno approfonditi ad EXPO Milano 2015.

A margine dell’appuntamento fieristico, il 5 febbraio, l’Ambasciata d’Italia a Berlino ha ospitato una serata di networking organizzata dalla Camera di Commercio Italiana per la Germania e da Confagricoltura, in collaborazione con Fruitimprese. All’evento hanno partecipato circa 200 persone tra produttori italiani, buyers tedeschi e stranieri (individuati da ICE-Agenzia e provenienti da Polonia e Austria) appresentanti delle competenti Istituzioni ed associazioni di settore tedesche e diversi enti territoriali italiani. L’evento è stato un esempio della fruttuosa collaborazione fra le diverse istituzioni italiane mirata alla valorizzazione e promozione del “Made in Italy” in Germania e nel mondo.


Ambasciata d'Italia a Berlino
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché GERMANIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in GERMANIA

AMBASCIATA BERLINOCONSOLATO GENERALE COLONIA (Nord Reno)CONSOLATO DORTMUND (Nord Reno)CONSOLATO GENERALE DI PRIMA CLASSE FRANCOFORTE SUL MENO (Assia)CONSOLATO FRIBURGO (Brisgovia)CONSOLATO GENERALE HANNOVER (Bassa Sassonia)CONSOLATO GENERALE DI PRIMA CLASSE MONACO DI BAVIERACONSOLATO GENERALE STOCCARDA (Baden-Wuerttemberg)