28/01/2014 - Rimosso bando UE a esportazione prodotti freschi

Rimosso bando UE a esportazione prodotti freschi

KENYA – L’Unione Europea ha rimosso il bando emesso a metà dello scorso anno contro 63 società keniane, cui era stato vietata l’esportazione nei paesi membri dell’UE di prodotti alimentari freschi per il mancato rispetto degli standard sanitari di produzione.

A segnalarlo sono i media nazionali che citano un comunicato dell’Associazione degli esportatori keniani di prodotti freschi (FPEAK), ricordando che erano state in tutto 66 le società keniane cui era stato imposto il bando.

Secondo quanto riportato dalla stampa keniana, in seguito al bando l’Autorità per lo sviluppo delle colture orticole del Kenya aveva ritirato la licenza d’esportazione alle società interessate, accusandole di utilizzare prodotti chimici contenenti dimetoato o altre sostanze ritenute dannose per la salute.

Circa l’80% dei prodotti freschi keniani viene acquistato dai paesi membri dell’UE per un valore stimato intorno a 850 milioni di euro ogni anno. Il bando secondo i dati resi noti dalla FPEAK sarebbe costato all’economia keniana mancati introiti per circa 170 milioni di euro. [MV]


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché KENYA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in KENYA

AMBASCIATA NAIROBI