21/01/2014 - METALLEGHE COSTRUISCE UN NUOVO IMPIANTO IN BOSNIA ERZEGOVINA

METALLEGHE COSTRUISCE UN NUOVO IMPIANTO IN BOSNIA ERZEGOVINA

L’impresa italiana Metalleghe ed il suo partner finanziario UniCredit Leasing stanno costruendo, nella città di Mrkonjic Grad in Bosnia Erzegovina, un nuovo impianto nel quale verranno impiegati 100 lavoratori. Il progetto ha un valore di 30 milioni di euro, dei quali 16,5 milioni saranno finanziati dall’UniCredit Leasing.

L'investimento prevede la costruzione di un forno industriale e di un laboratorio per la produzione di silicio metallico da ultimare entro 24 mesi. L’intera produzione sarà destinata all’esportazione.

L’impresa Metalleghe, fondata nel 1980 a Brescia, opera in Bosnia Erzegovina dal 2004 quando ha acquisito l’impresa BSI d.o.o. di Jajce.


Ufficio ICE di Sarajevo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA

AMBASCIATA SARAJEVO