10/01/2014 - AMPLIAMENTO DELLA JOHNSON ELECTRIC

AMPLIAMENTO DELLA JOHNSON ELECTRIC

(ICE) - BUDAPEST, 10/1/2014

La Johnson Electric, azienda leader nel settore industriale e automobilistico, ha ampliato la propria capacità di produzione di accessori per l’industria automobilistica ad Ózd (città a nord-est dell’Ungheria, vicino a Miskolc) grazie ad un investimento di 320 milioni di fiorini, pari a circa 1,1 milioni di euro.
L’ampliamento è stato realizzato nell’ambito del Programma Operativo „Észak- Magyarország” del  Nuovo Piano Széchenyi con un finanziamento di 163 milioni di fiorini, pari a circa 600 mila euro.
La Johnson Electric Ózd Kft, una delle principali aziende della regione, con 950 dipendenti, oltre al miglioramento della capacità produttiva prevede di  aumentare il numero di operai nei suoi stabilimenti di Ózd e di Hatvan di altre 600 unità. Inoltre, secondo quanto riportato dal quotidiano Napi Gazdaság, il gruppo sembrerebbe intenzionato a spostare l’area Ricerca e Sviluppo in Ungheria.
La regione di Ózd appartiene alle aree in via di sviluppo che potrà usufruire dallo Stato ungherese di maggiori contributi, cofinanziati dai fondi europei, per il periodo 2014-2020.
La Johnson Electric, con 40 mila dipendenti, è il secondo gruppo a livello mondiale nella progettazione e costruzione di micromotori.


ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché UNGHERIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in UNGHERIA

AMBASCIATA BUDAPEST