03/12/2013 - LA BANCA NAZIONALE CROATA RIDUCE LA QUOTA DI RISERVA OBBLIGATORIA

LA BANCA NAZIONALE CROATA RIDUCE LA QUOTA DI RISERVA OBBLIGATORIA

La Banca Nazionale Croata ha ridotto la quota di riserva obbligatoria dal 13,5% al 12%, liberando circa 4.7 miliardi di kune (circa 626,6 milioni di euro) da destinare a prestiti nel settore privato.

Al fine di incentivare gli investimenti la banca centrale ha inoltre ridotto il tasso Lombard dal 6.25% al 5%.


Ambasciata d'Italia - Zagabria
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché CROAZIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in CROAZIA

CONSOLATO GENERALE FIUMEAMBASCIATA ZAGABRIA