28/11/2013 - Il Governo ucraino ha deciso di sospendere il processo di associazione all’UE

Il Governo ucraino ha deciso di sospendere il processo di associazione all’UE

Il Governo ucraino ha deciso di sospendere le negoziazioni per la firma di un trattato commerciale con l’Europa, che sarebbe stato discusso in questi giorni (28-29 novembre 2013) durante il meeting tra la UE e i Paesi dell’Europa dell’Est a Vilnius. L’Ucraina sembra ora più incline all’ingresso nell’unione doganale con la Russia, Bielorussia e Kazakistan. La scelta del parlamento di Kiev è stata fortemente influenzata dalle pressioni russe, dopo che il Cremlino aveva approvato diverse restrizioni all’import ucraino (dazi sull’acciaio, beni agroalimentari) e reso più oneroso l’approvvigionamento energetico per l’Ucraina (rifiutando una riduzione del costo del gas venduto)


Ambasciata d'Italia in Ucraina
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché UCRAINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in UCRAINA

AMBASCIATA KIEV