20/11/2013 - NUOVO TAGLIO DEL TASSO DI INTERESSE DA PARTE DELLA BANCA CENTRALE

NUOVO TAGLIO DEL TASSO DI INTERESSE DA PARTE DELLA BANCA CENTRALE

A causa del rallentamento della domanda interna, il “Banco Central” ha, per la seconda volta consecutiva nel giro di due mesi, tagliato di 25 punti base il tasso d’interesse, fissandolo al 4,5% -  il livello più basso dal mese di aprile 2011 ad oggi.

Questa manovra dell’Autorità monetaria, pur rientrando nelle aspettative di mercato, era attesa per il mese di dicembre dopo il prossimo Rapporto di Politica Monetaria, mentre il “Banco Central” ha deciso di procedere al ribasso dopo che i dati economici nazionali relativi all’ultimo trimestre hanno confermato la decelerazione della domanda interna in tutte le sue componenti ed in particolare degli investimenti in beni capitali ed un indice inflazionistico contenuto e sotto controllo.

E’ prevedibile che tale ribasso, in quanto rientrante già nelle previsioni, produca solo effetti marginali sul cambio.


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché CILE Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatti istituzionali in CILE

AMBASCIATA SANTIAGO