07/11/2013 - FUTURI INVESTIMENTI NEL SETTORE DELLA TRASMISSIONE ELETTRICA

FUTURI INVESTIMENTI NEL SETTORE DELLA TRASMISSIONE ELETTRICA

In Cile l’esistenza di “colli di bottiglia” per la trasmissione d’energia elettrica dal sud del Paese verso la zona centrale è uno dei principali problemi del SIC (Sistema Interconectado Central), la principale linea di trasmissione.

La necessitá quindi di controllare i “costi di congestione” e migliorare la sicurezza della rete rende improrogabili una serie di investimenti per rafforzare il sistema di trasmissione tra l’VIII e la X Regione. A tal fine nei giorni scorsi il CDEC-SIC (ente che coordina le operazioni delle imprese di generazione e trasmissione della linea) ha presentato alla Commissione Nazionale di Energia alcune proposte riguardanti una serie licitazioni per l’appalto di opere infrastrutturali ad hoc.

Il costo complessivo delle opere da realizzare si aggira intorno ai 142 milioni di USD. Le proposte, che  si basano sulle proiezioni della domanda elettrica nei prossimi anni e sull’incorporazione entro il 2020 di alcune nuovi centrali idroelettriche della regione di Aysen, prevedono l’installazione di nuove linee, cambio di conduttori elettrici, aumento di capacitá ecc. L’iniziativa di maggiore rilievo, che si auspica possa essere operativa entro il 2019, sará la costruzione di una nuova linea di trasmissione di 500 KV e doppio circuito tra la sottostazione Picchirropulli (localitá sita nella XIV Regione) e Puerto Montt (X Regione), richiederá per la sua realizzazione un investimento di 81,5 milioni di USD.

Le licitazioni internazionali dovrebbe essere bandite entro il mese di aprile 2014 e la loro aggiudicazione si stima avvenga entro la fine del prossimo anno o il primo trimestre del 2015. Attualmente esistono una serie di progetti in fase di costruzione per 900 milioni di USD che una volta conclusi permetteranno di poter contare con una rete di 500 KV ed una capacitá di trasmissione di circa 1.500 megawatts.

Nel frattempo, è all’esame del Parlamento un progetto per il collegamento fra i sistemi di trasmissione elettrica SIC (che copre la zona centrale del Cile) e SING (zona nord).


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché CILE Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia