09/10/2020 - Imprese: Telepass si espande in Ungheria

Imprese: Telepass si espande in Ungheria

Il servizio di telepedaggio Sat per i mezzi pesanti ora attivo in 12 Paesi con la prospettiva di aggiungerne altri entro la fine dell'anno. Telepass si espande in Ungheria portando a 12 i Paesi europei coperti dal proprio servizio di telepedaggio dedicato ai mezzi pesanti.  Già attivo in Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Belgio (Liefkenshoek Tunnel), Polonia (tratto Cracovia-Katowice dell'autostrada A4), Austria, Germania e Paesi Scandinavi, il dispositivo interoperabile Telepass Sat potrà essere, infatti, utilizzato per il pagamento del pedaggio dei mezzi pesanti superiori a 3,5 tonnellate su oltre 6.500 chilometri di autostrade ungheresi a pagamento. Con questo ulteriore passo Telepass riprende la sua crescita a livello internazionale, dopo l'approdo in Germania e nei Paesi Scandinavi nel corso del 2019, raggiungendo un totale di 101 mila chilometri gestiti e contribuendo alla semplificazione della mobilità all'interno della rete stradale europea. Offrendo un unico dispositivo per il pagamento in 12 Paesi, Telepass si conferma market leader in Europa nell'ambito dei servizi di telepedaggio per i mezzi pesanti.


www.agenzianova.com
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché UNGHERIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in UNGHERIA

AMBASCIATA BUDAPEST