18/09/2020 - Ungheria: in vendita 6.300 appezzamenti agricoli statali

Ungheria: in vendita 6.300 appezzamenti agricoli statali

Dal 21 settembre lo Stato ungherese metterà in vendita 6.300 piccoli appezzamenti di terreni agricoli nella terza fase del suo programma di vendita. A comunicarlo è il ministero dell'Agricoltura ungherese. Il Centro nazionale di affari terrieri venderà terreni pubblici di dimensioni inferiori a 10 ettari fino al 21 ottobre, tramite annunci e senza aste. Le offerte di acquisto possono essere presentate online. Gli immobili in vendita includeranno 1.400 appezzamenti con una dimensione compresa tra 3 e 10 ettari e 4.800 terreni sotto i 3 ettari che non sono stati venduti nelle prime due fasi di dismissione. L'elenco dei terreni pubblicizzati per la vendita sarà disponibile sul web e sarà pubblicato anche sui siti web dei comuni degli insediamenti interessati. Nelle prime due fasi di vendita lo Stato ha offerto oltre 15.500 proprietà, ciascuna minore di 3 ettari, e ha venduto complessivamente 5.550 ettari di terreno per un valore di oltre più di 5 miliardi di fiorini (circa 14 milioni di euro).


www.agenzianova.com
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché UNGHERIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in UNGHERIA

AMBASCIATA BUDAPEST