17/07/2020 - In giugno registrato un calo inferiore rispetto al mese di maggio delle vendite dei Grandi Magazzini.

In giugno registrato un calo inferiore rispetto al mese di maggio delle vendite dei Grandi Magazzini.

Le aziende che gestiscono le principali catene di grandi magazzini giapponesi hanno reso noto che, nel mese di giugno, le loro vendite sono diminuite di circa il 20-30% rispetto allo stesso mese di un anno prima. Si tratta di un calo molto più contenuto rispetto a maggio che lascia intravedere qualche segno di ripresa.

Le cifre di giugno fanno seguito ad un calo delle vendite pari a circa il 60-80% registrato nel mese di maggio (sempre in comparazione con lo stesso mese del 2019). Il miglioramento è anche dovuto al fatto che molti punti vendita sono lentamente tornati ai normali orari di apertura dopo che lo stato di emergenza dovuto alla pandemia è stato revocato il 25 maggio scorso.

Nel dettaglio, le vendite di J. Front Retailing Co. - azienda che gestisce i GG. MM. Daimaru e Matsuzakaya- sono diminuite del 29%, mentre quelle di Isetan Mitsukoshi Holdings Ltd. sono scese del 19%. Sogo e Seibu Co. e Takashimaya Co. hanno riportato, invece, un calo delle vendite più contenuto, rispettivamente del 16,5% e del 16,4%.


Agenzia ICE di Tokyo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché GIAPPONE Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in GIAPPONE

CONSOLATO GENERALE OSAKAAMBASCIATA TOKYO