16/07/2020 - Giappone, in arrivo enormi petroliere elettriche

Giappone, in arrivo enormi petroliere elettriche

Un gruppo di grandi aziende giapponesi ha dato vita a un consorzio che realizzera' l'infrastruttura necessaria per sviluppare e varare grandi navi elettriche, compresi innovativi modelli di petroliere. Le petroliere e le navi mercantili sono alcuni dei veicoli piu' grandi e inquinanti del pianeta. Alcune delle navi mercantili piu' grandi del mondo emettono livelli di inquinamento paragonabili a quelli di milioni di autovetture messe insieme. Ecco perche' sette importanti aziende giapponesi hanno lanciato il "consorzio e5", che ha l'obiettivo di creare "nuovi servizi di infrastrutture per la navigazione oceanica e la commercializzazione di navi elettriche a zero emissioni".

Le sette societa' coinvolte sono: Asahi Tanker; Idemitsu Kosan; Exeno Yamamizu Corporation; Linee Mitsui; Tokio Marine & Nichido Fire Insurance; Tokyo Electric Power Company; Mitsubishi Corporation. La prima parte del progetto mira a "varare la prima nave cisterna elettrica a zero emissioni al mondo, alimentata da batterie agli ioni di litio di grande capacita', nel marzo 2022". In un altro comunicato stampa, la Asahi Tanker ha rilasciato alcune delle specifiche della nave, che sara' dotata di un enorme carico di batterie da 3,5 megawattore.


Agenzia ICE di Tokyo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché GIAPPONE Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in GIAPPONE

CONSOLATO GENERALE OSAKAAMBASCIATA TOKYO