06/07/2020 - Situazione economica del Paese: stime del Ministero delle Finanze slovacco sull'impatto della crisi Covid.

Situazione economica del Paese: stime del Ministero delle Finanze slovacco sull'impatto della crisi Covid.

Nel rapporto pubblicato nei giorni scorsi da questo Ministero delle Finanze si prevede per il 2020 una fortissima contrazione del Prodotto Interno Lordo (-9,8%), determinata dalla crisi Covid. Sono stimati un notevole calo della domanda interna ed estera, ed un significativo aumento della disoccupazione

Nelle proiezioni del Ministero delle Finanze il ritorno delle attivita' economiche ai livelli pre-Covid e' previsto solo alla fine del 2022.

Il -9,8% del 2020 costituisce il risultato peggiore nella storia del Paese. Secondo il Ministero i dati del secondo trimestre dell'anno - quando pubblicati - registreranno il raggiungimento della fase piu' acuta della crisi, con i consumi delle famiglie che si aggiungono al declino dell'attivita' industriale e delle costruzioni. I settori dell'accoglienza e ristorazione saranno quelli colpiti piu' duramente dal calo dei consumi, come indicato dai dati di aprile del sistema dei registratori di cassa elettronici e delle vendite al dettaglio. Durante il periodo di restrizioni sono fortemente diminuite anche le vendite di auto e abbigliamento.


Ambasciata d'Italia - 06/07/2020
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA