05/06/2020 - Ucraina: Zelensky apre a vendita terreni agricoli a stranieri ma con differenti condizioni credito

Ucraina: Zelensky apre a vendita terreni agricoli a stranieri ma con differenti condizioni credito

L’Ucraina potrebbe eliminare le restrizioni all’acquisto di terreni agricoli da parte dei cittadini stranieri, ma solo dopo che i coltivatori del paese avranno avuto l’opportunità di accedere a prestiti a basso interesse per l’acquisto dei fondi. Lo ha affermato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, ripreso dall’agenzia di stampa “Unian”. “E’ diritto di ogni cittadino avere l’opportunità di comprare terreni agricoli. Non potremo però aprire alle transazioni per chiunque, incluse le compagnie estere, dal momento che per loro l’accesso al credito funzionerà diversamente”, ha detto Zelensky. Come ha spiegato il presidente ucraino, “la nostra strategia è molto semplice: prima presenteremo condizioni di prestito comprensibili e appropriate ai nostri cittadini, agli agricoltori che potranno prendere prestiti al 2 per cento, e dopo potremo aprire il mercato fondiario a tutti quanti”, compresi i soggetti stranieri.


www.agenzianova.com
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché UCRAINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in UCRAINA

AMBASCIATA KIEV