14/05/2020 - Finanze pubbliche: entrate fiscali in calo del 6,9% in Slovacchia nel 2020

Finanze pubbliche: entrate fiscali in calo del 6,9% in Slovacchia nel 2020

La crisi provocata dal coronavirus ridurrà considerevolmente le entrate per lo Stato quest’anno. Secondo l’ultimo rapporto di previsione fiscale pubblicato alcuni giorni fa dall’Istituto di politica fiscale (IFP) il gettito del paese crollerà del 6,9% nel 2020, con un taglio delle entrate di 3,1 miliardi di euro rispetto al dato dichiarato nelle previsioni di febbraio. Rispetto alle previsioni di febbraio l’imposta sulle società diminuirà di oltre un quarto (710 milioni di euro), e la mancata imposta sul valore aggiunto (IVA) sarà pari al 14% (quasi 1 miliardo di euro). Secondo l’IFP si tratta di una situazione simile a quella verificatasi nel 2009, quando la Slovacchia registrò il suo unico crollo del PIL in area negativa (-5,5%).


Ambasciata d'Italia - 14/05/2020
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA