14/05/2020 - La BERS prevede che l'economia del Kazakistan raggiungerà il 3% nel 2020, ma rimbalzerà del 5,5% nel 2021

La BERS prevede che l'economia del Kazakistan raggiungerà il 3% nel 2020, ma rimbalzerà del 5,5% nel 2021

La Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) si aspetta il Kazakistan l'economia si ridurrà del 3% nel 2020, seguita da un rimbalzo del 5,5% nel 2021.
“Complessivamente, prevediamo che la domanda interna raggiungerà il livello pre-crisi solo entro la metà del 2021, lasciando l'economia su una traiettoria di crescita inferiore. Secondo le nostre previsioni, l'economia si contrarrà del 3,0% nel 2020, seguita da un rimbalzo del 5,5% nel 2021, supportato da un parziale recupero dei prezzi del petrolio ", ha affermato la BERS nel suo aggiornamento delle prospettive economiche regionali del maggio 2020.
Gli analisti della BERS hanno osservato che nel 2019 la crescita del PIL reale in Kazakistan è accelerata dal 4,1% al 4,5% a seguito dell'aumento dei consumi privati e degli investimenti fissi.
"Con lo stato di emergenza dichiarato solo il 16 marzo, l'economia ha continuato ad espandersi nei primi tre mesi del 2020, aggiungendo il 2,7% su base annua. Le industrie del commercio al dettaglio, dei trasporti e dell'ospitalità sono state i primi settori ad essere colpiti dal blocco , vedendo una crescita negativa già nel primo trimestre ", ha affermato la BERS.
“Le misure di distanziamento sociale, parzialmente alleggerite da fine aprile, rimarranno in vigore almeno fino a metà maggio 2020, provocando il caos nel settore dei servizi e in particolare nel settore delle PMI. Parallelamente, l'economia è fortemente influenzata dai prezzi delle materie prime più bassi e dai tagli pianificati nella produzione di petrolio, in linea con gli impegni OPEC + del Kazakistan ", secondo la revisione.
La BERS ha osservato che di conseguenza il tenge è stato sottoposto a forti pressioni e ha perso l'11% del suo valore nei primi quattro mesi dell'anno.
“Sul lato positivo, il Kazakistan ha spazio fiscale sufficiente e riserve internazionali per sostenere le imprese e la domanda interna. Il settore bancario è liquido e i prestiti all'economia sono principalmente limitati da una percezione di rischi elevati ”, secondo la revisione.
Per far fronte alle esigenze di liquidità a breve termine nel settore delle PMI, il governo e la banca centrale offrono prestiti a condizioni agevolate, nonché i differimenti di rimborso di tasse, servizi pubblici e prestiti.
In precedenza la BERS aveva previsto una crescita economica kazaka al 3,6% nel 2020.
 


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché KAZAKHSTAN Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in KAZAKHSTAN

AMBASCIATA NUR SULTAN