15/04/2020 - Il Ministero dell'Agricoltura ha definito le categorie di beni agricoli e alimentari sottoposti a restrizioni all’esportazione fino al 01/09/2020

Il Ministero dell'Agricoltura ha definito le categorie di beni agricoli e alimentari  sottoposti a restrizioni all’esportazione fino al 01/09/2020

Il 13 aprile scorso, a seguito delle analisi condotte sull’andamento delle forniture alimentari nelle diverse regioni del Kazakhstan, è stato adottato il Decreto n 111 del Ministro dell'Agricoltura “concernente l'esportazione di determinati prodotti dal territorio della Repubblica Kazakhstan". L’atto normativo è stato concordato con il Ministero del commercio e dell'integrazione della Repubblica del Kazakhstan e sara’ valido fino il 1° settembre 2020.

Questo atto normativo contiene un elenco aggiornato di merci sottoposte a divieto o di limitazione (quote) all’esportazione.  

In particolare, l'appendice n.1 all'ordine n. 111 contiene un elenco di merci la cui esportazione è vietata dal territorio della Repubblica del Kazakhstan e comprende:  
- grano saraceno;

- zucchero bianco;

- patate;

- cipolle, scalogno, aglio, porri e altre verdure a cipolla, fresche o refrigerate;

- semi di girasole, tritati o non tritati;

- olio di semi di girasole;

- grano saraceno.

Nell'appendice n.2 è approvato un elenco di prodotti per l'esportazione di cui sono introdotte restrizioni quantitative (quote) e comprende:

- carote, rape, barbabietole;

- cavolo, cavolfiore, cavolo rapa, cavolo in foglia e verdure commestibili simili del genere Brassica freschi o refrigerati;

- farina di grano o di segale;

- grano tenero e meslin.

L'appendice n.3 definisce la procedura per il calcolo e la distribuzione delle restrizioni quantitative. Le quote di esportazione e i volumi delle forniture garantite di prodotti al mercato interno saranno determinati mensilmente fino al 1° settembre di quest'anno.

il Ministero dell'Agricoltura della Repubblica del Kazakhstan, pubblicherà periodicamente all’interno del proprio portale Internet indicazioni sul volume delle quote per ciascun tipo di prodotto agricolo ed altre informazioni utili sui  prezzi dei prodotti e per gli esportatori.  

Il Ministero calcola il volume delle quote e delle forniture garantite in base al bilancio di produzione, consumo, scorte e sulla base di proposte dei Governatori regionali (Akimat), l'Unione dei cereali del Kazakhstan, l'Unione dei trasformatori di cereali del Kazakhstan e l'Unione dei coltivatori di patate e verdure del Kazakhstan.

Per ulteriori informazioni sulle regole per il calcolo e la distribuzione delle quote, visitare il sito

https://www.gov.kz/memleket/entities/moa/documents/details/25515?lang=ru

L'ordine n.111 è reperibile all'indirizzo internet: https://www.gov.kz/memleket/entities/moa/documents/details/25534?lang=en

Moduli di domanda e altri documenti sono disponibili su https://www.gov.kz/memleket/entities/moa/documents/1?directions=3529&lang=en

In conclusione, notiamo che l'introduzione di restrizioni all'esportazione dalla Repubblica del Kazakhstan di alcuni prodotti alimentari necessari per il supporto vitale ininterrotto e garantito della popolazione è stata introdotta a causa dello stato di emergenza e potra’ essere soggetta a modifiche e aggiornamenti in base all’evoluzione della situazione.  


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché KAZAKHSTAN Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in KAZAKHSTAN

AMBASCIATA NUR SULTAN