06/03/2020 - Il Consiglio Legislativo approva un Fondo da HK$30 miliardi per combattere l'epidemia e sostenere il sistema produttivo

Il Consiglio Legislativo approva un Fondo da HK$30 miliardi per combattere l'epidemia e sostenere il sistema produttivo

Il 21 febbraio la Commissione Finanze del Consiglio Legislativo ha approvato un Fondo straordinario da HK$30 miliardi per combattere l'epidemia da COVID-19 e per sostenere i settori economici maggiormente colpiti dalla crisi. Tra le misure di specifico interesse per la comunita' di affari italiana a Hong Kong, si segnalano:

1. Un contributo una tantum, la cui entita' e le cui condizioni di erogazione sono definite dal Governo, a favore delle imprese che ne facciano richiesta attive nella vendita al pubblico di beni di consumo. L'attuazione della misura e' demandata allo Hong Kong Trade Development Council entro due mesi dall'istituzione del Fondo.

2. Un contributo una tantum pari a HK$200.000 a favore dei titolari di licenze per la gestione di ristoranti, ristoranti di pesce e mense aziendali. Un contributo una tantum pari a HK$80.000 a favore dei titolari di licenze per la conduzione di servizi di ristoro, stabilimenti alimentari, panifici, negozi di prodotti freschi e dim sum. L’attuazione delle misure e' demandata al Food and Environmental Hygiene Department, che il 5 marzo ha aperto i termini per presentare domanda di contributo.

3. La copertura del 50% dei costi di partecipazione sostenuti dalle PMI che prenderanno parte alle fiere e ai grandi convegni internazionali (piu' di 400 iscritti) che verranno organizzati dallo Hong Kong Trade Development Council nei 12 mesi successivi alla conclusione dell'emergenza sanitaria. L'attuazione della misura e' demandata allo HKTDC, prevede un esborso massimo pari a HK$10.000 per evento ed e' aperta anche agli espositori stranieri.

4. L'estensione per sei mesi, a partire dal 1 aprile 2020, dell'esenzione dal pagamento del canone di locazione a favore di tutte le start-up e le imprese tecnologiche insediate all'interno dello Hong Kong Science and Technology Park e del Cyberport, cui e' demandata l’attuazione della misura.

La Camera di Commercio Italiana a Hong Kong e Macao puo' essere contattata al numero di telefono (852) 2521-8837 e all'indirizzo e-mail icc@icc.org.hk per assistenza e maggiori informazioni in merito a tempi e modalita' per l'attuazione delle suindicate misure.


Consolato Generale d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché HONG KONG Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in HONG KONG