11/12/2019 - Imposta speciale sulle banche

Imposta speciale sulle banche

Il 28 novembre il Parlamento ha approvato il raddoppio dell’imposta speciale sugli asset delle banche dallo 0,2 allo 0,4%. La Banca Centrale Europea e la Banca Nazionale Slovacca avevano espresso dubbi sulle ripercussioni sulla stabilità finanziaria della manovra. La Presidente della BCE Christine Lagarde aveva inviato una lettera al Ministero delle Finanze slovacco nella quale raccomandava a redigere una robusta valutazione d’impatto della proposta, nonché a stabilire un chiaro intervallo temporale di applicazione della stessa, proprio in virtù della sua straordinarietà. Queste richieste però non sono state accolte, e la misura è stata approvata senza limiti di tempo. L’associazione Bancaria slovacca ha annunciato che impugnerà la legge davanti alla Corte Costituzionale.


Ambasciata d'Italia - 11 dicembre 2019
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA