30/10/2013 - INVESTIMENTO ITALIANO PER LA COLTIVAZIONE DI PRUGNE

INVESTIMENTO ITALIANO PER LA COLTIVAZIONE DI PRUGNE

L’impresa Angi d.o.o. Lopare, fondata da investitori italiani, ha firmato con il comune di Lopare un contratto di affitto a lungo termine di 38,3 ettari di terreno, una volta ricoperto da frutteti e oggi abbandonato e situato nei pressi di Lopare, un paese nel nord-est della Bosnia Erzegovina.

Il progetto, del valore di 150.000 euro, ha come obiettivo la coltivazione di prugne. Fino ad oggi sono stati bonificati 12 ettari del terreno e si sta procedendo alla impiantazione degli alberi.


Ufficio ICE di Sarajevo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA

AMBASCIATA SARAJEVO