05/11/2019 - INFRASTRUTTURE: L’UNGHERIA PUNTA A DIVENTARE UNO SNODO COMMERCIALE FONDAMENTALE

INFRASTRUTTURE: L’UNGHERIA PUNTA A DIVENTARE UNO SNODO COMMERCIALE FONDAMENTALE

BUDAPEST, 29/10/2019 - È stato di recente inaugurato a Csepel, a sud di Budapest, il primo treno container METRANS, una delle compagnie leader del trasporto intermodale, con destinazione Xiamen, in Cina. Ci si aspetta che il treno diventi uno strumento cruciale per l’accesso delle compagnie ungherese e dell’Europa Centrale al mercato asiatico. Il paese negli ultimi anni sta fortemente puntando sul rafforzare la propria posizione per ciò che concerne la logistica del trasporto di merci, con investimenti dal valore di 15 miliardi di euro per lo sviluppo e la modernizzazione di strade e infrastrutture che dovrebbero essere completati entro il 2022. Nelle parole del Ministro dell’Innovazione, il governo ungherese vorrebbe rendere la pianura pannonica uno snodo fondamentale per il commercio europeo ed extraeuropeo, completando il collegamento delle proprie infrastrutture con quelle dei paesi vicini. Un esempio in tal senso è la modernizzazione della ferrovia Budapest-Belgrado.

Fonte notizia: profitline.hu; emerging-europe.com


ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché UNGHERIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in UNGHERIA

AMBASCIATA BUDAPEST