04/11/2019 - Prosegue l’andamento positivo dell’export Italiano verso il Kazakhstan

Prosegue l’andamento positivo dell’export Italiano verso il Kazakhstan

Negli scorsi sette mesi si e’ registrato un sostanziale consolidamento delle nostre esportazioni verso il Kazkahstan, le quali sono cresciute del 74,5% rispetto all’omologo periodo dello scorso anno, per un valore complessivo di 850 milioni di Euro. L’Italia si mantiene quindi al primo posto tra i fornitori UE del paese centroasiatico, e terzo a livello globale (dopo Russia e Cina), con una quota superiore del 4,5% sul totale dei beni e servizi importati dal Kazakhstan.

Un fattore che ha sicuramente il suo peso è quello della stabilità politica e della solidità dei principali indicatori macroeconomici (PIL in crescita del 4,2% nei primi sei mesi del 2019).

L’ottima perfomarce delle vendite di beni strumentali è senza dubbio dovuta ai programmi di investimento in beni capitali che il Kazakhstan sta attuando nel settore energetico e petrolchimico.  Questi programmi generano importanti opportunità di commesse per le nostre aziende che, infatti, incrementano grandemente le venidte  di motori e componenti elettrici (+99.7%) e di trasformatori e convertitori elettrici (+122%).   

Contemporaneamente vi è la tendenza nel medio termine delle autorità kazake ad attirare trasferimenti di tecnologia dall’Italia per favorire una graduale sostituzione delle importazioni (di macchinari e altri prodotti) con produzioni ad elevato contenuto locale.

Questa tendenza evidentemente crea opportunità per le imprese italiane di formare joint-ventures con imprese locali, sia nei settori piu’ maturi dell’indotto dell’industria petrolifera e  petrolchimica sia in settori “emergenti” per questo Paese, come la logistica internazionale o l'agri-business.

In forte crescita anche i prodotti di consumo, dal settore dei mobili a quello dell’abbigliamento, fino ai prodotti alimentari e ai vini italiani, come testimoniato dalla recente performance dell’export di vini e degli spumanti del Belpaese, che hanno raggiunto una quota di mercato del  55% sul totale degli acquisti kazaki dall’estero di queste categorie merceologiche.

 


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché KAZAKHSTAN Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in KAZAKHSTAN

AMBASCIATA NUR SULTAN