25/06/2019 - Proposta del Ministero delle Finanze tesa ad aggravare le sanzioni nei confronti degli evasori fiscali

Proposta del Ministero delle Finanze tesa ad aggravare le sanzioni nei confronti degli evasori fiscali

È in attesa di approvazione da parte del Parlamento slovacco una proposta – elaborata dal Ministero delle Finanze – volta a modificare la legislazione sulla normativa tributaria in base alla quale gli evasori fiscali possono subire il sequestro della patente di guida fino al completo pagamento del debito con il fisco. Il Ministero sottolinea nel testo che la misura assolve ad una funzione essenzialmente di natura preventiva.

La Camera Slovacca dei consulenti fiscali ha fatto notare come tale provvedimento potrebbe aggravare la situazione dei lavoratori ai quali è richiesta la patente di guida come requisito necessario al mantenimento del posto di lavoro.

Si ricorda che oggi l’Amministrazione fiscale della Repubblica Slovacca recupera i crediti attraverso la deduzione dal salario del contribuente oppure, in casi particolari, con la confisca delle proprietà.


Ambasciata d'Italia - 25 giugno 2019
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA