06/06/2019 - Bratislava - Riunione dei Ministri delle Infrastrutture dei Paesi del gruppo di Visegrad (V4)

Bratislava - Riunione dei Ministri delle Infrastrutture dei Paesi del gruppo di Visegrad (V4)

Il 21 Maggio si è tenuta a Bratislava una riunione dei Ministri delle Infrastrutture e Trasporti dei Paesi del gruppo di Visegrad (V4). I quattro Ministri hanno firmato una dichiarazione congiunta riguardante il progetto di una rete ferroviaria ad alta velocità nell’Europa centrale. Arpad Ersek, Ministro dei Trasporti e delle Costruzioni slovacco, ha informato che sono in corso le valutazioni di redditività e delle condizioni tecniche dei collegamenti ferroviari. Ha poi sottolineato che “i treni dovrebbero viaggiare con velocità fino a 300 km/h, per questo abbiamo bisogno di una nuova pista ferroviaria in grado di gestire velocità più elevate”. L’obiettivo è quello di creare una maggiore concorrenza ed un’alternativa al trasporto aereo sfruttando i minori tempi di imbarco e gli scali posti nei centri delle città interessate. Infine i Ministri hanno anche concordato di esercitare pressioni sull’UE in modo da non ridurre le sovvenzioni per lo sviluppo di infrastrutture stradali (su questo tema ha riferito l’Ambasciata a Praga con msg n. prot.1229 del 23 maggio 2019).

Si rammenta che nel settore ferroviario sono impegnate aziende italiane come il gruppo Maltauro ed il gruppo Todini (come noto, sotto il controllo di una holding kazaka).


Ambasciata d'Italia - 06 giugno 2019
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA