21/01/2019 - Ministro delle Finanze Kažimír: la Slovacchia ha fatto meglio del previsto nel 2018

Ministro delle Finanze Kažimír: la Slovacchia ha fatto meglio del previsto nel 2018

Il deficit pubblico nel 2018 ha raggiunto la cifra di 1,182 miliardi di euro, nonostante il bilancio statale approvato dal Parlamento prevedeva un deficit di 2 miliardi: il disavanzo effettivo, ha spiegato il ministro, è dunque stato inferiore di 800 milioni – ovvero del 40% – rispetto al previsto. Questo è stato possibile, ha aggiunto Kažimír, grazie a una combinazione di maggiori ricavi (600 milioni) e minori spese (200 milioni).

Nel complesso, le entrate dello Stato sono state superiori di 1,367 miliardi di euro (+9,8%), e le spese sono aumentate per 1,39 miliardi (+8,7%). L’incremento di entrate fiscali è stato di 813,8 milioni di euro (+7,3%). La raccolta di Imposta sul valore aggiunto (Iva) è stata più efficiente, con entrate aggiuntive per 341 milioni di euro, grazie a una migliore domanda interna. Altri 329 milioni di euro più delle previsioni sono stati incassati dalle imposte sul reddito delle società. Mentre sono diminuite nel 2018, ha spiegato Kažimír, le entrate per imposte sul reddito da lavoro autonomo, ritenute alla fonte sui dividendi e accise su oli minerali.

 


Ambasciata d'Italia - 21 gennaio 2019
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitivitŕ e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunitŕ d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA