10/01/2019 - Fondi europei per interconnessione elettrica e digitale

Fondi europei per interconnessione elettrica e digitale

CAMERUN / CIAD - La Commissione europea e la Banca africana di sviluppo hanno firmato due accordi di cofinanziamento a vantaggio di un progetto di interconnessione elettrica fra il Camerun e il Ciad e di un secondo progetto per la realizzazione della Dorsale trans-sahariana (Dts) per il passaggio della fibra ottica. L’accordo prevede uno stanziamento complessivo da parte europea di 60 milioni di euro. La Banca africana di sviluppo già nel 2017 aveva dato il proprio assenso al finanziamento del 65% delle opere relative all’interconnessione Camerun-Ciad, il cui costo stimato è di 399 milioni di euro e i cui lavori dovrebbero essere completati entro il 2022. Per quanto riguarda invece il progetto del Dts, esso ha un costo totale di 79 milioni di euro coperti per oltre la metà (44 milioni) dalla Banca africana di sviluppo. Obiettivo di questa seconda iniziativa è quello di migliorare l’accesso di abitanti, amministrazioni e imprese ai servizi digitali. [MS] 


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché CAMERUN Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in CAMERUN

AMBASCIATA YAOUNDE'