19/10/2018 - Nuovi investimenti e nuovi posti di lavoro in Slovacchia

Nuovi investimenti e nuovi posti di lavoro in Slovacchia

La società ceca Conrop, che fa parte del gruppo BR, ha aperto un nuovo stabilimento nella Slovacchia orientale, a Trebišov, per la produzione di imballaggi flessibili (i cosiddetti “big bag”) per il trasporto di materiali particolarmente voluminosi e sfusi o in granuli o polvere. La fabbrica impiega attualmente 50 persone e prevede di assumere altri 170 lavoratori entro la fine del 2019. Nel 2017 Conrop ha raggiunto un fatturato di 442 milioni di corone (circa 17,2 milioni di euro). Attualmente ha cinque stabilimenti di produzione in Europa, uno dei quali si trova a Brezno, nella regione slovacca di Banská Bystrica, che ha una capacità produttiva di 150.000 big bag al mese e impiega quasi 400 lavoratori.

Nello stabilimento di Trebišov l’azienda prevede di produrre fino a 600.000 pezzi all’anno. La scelta di Trebišov (regione di Košice) per la nuova fabbrica ha tra le sue motivazioni la presenza di scuole secondarie per la preparazione di tecnici dell’industria tessile, la possibilità di trovare lavoro locale e la collaborazione di istituzioni statali in progetti a sostegno dell’occupazione nella regione. L’azienda ceca sta investendo circa 20 milioni di corone (776.000 euro) in macchinari e intende espandere la produzione con i cosiddetti sacchi “extra clean” per prodotti alimentari o farmaceutici con un investimento aggiuntivo di 22 milioni di corone.

La società belga Punch Powertrain e la società tedesca ZF Friedrichshafen AG hanno avviato la costruzione di un nuovo stabilimento nel parco industriale Detva – Trstená (regione di Banská Bystrica) nel settore dei componenti automobilistici. L’investimento consentirà la creazione di 550 nuovi posti di lavoro entro la fine del 2019 e si prevede un’ulteriore espansione dell’impianto entro il 2023. L’azienda tedesca ha già iniziato a formare i primi 40 lavoratori nel vicino stabilimento di Levice. Il progetto prevede anche la creazione di un centro di sviluppo della produzione che impiegherà 30 ingegneri e sarà dotato di sistemi CAD all’avanguardia per la modellazione 3D. Gli investitori intendono collaborare con scuole, università e istituti di ricerca slovacchi per progetti di ricerca e sviluppo.

La società austriaca ZKW, specializzata in sistemi avanzati di illuminazione per autoveicoli, investirà 155 milioni di euro per i prossimi tre anni nell’ampliamento dello stabilimento di Krušovce (nella regione di Nitra), che produrrà anche lenti in plastica. La società impiega attualmente 400 dipendenti, con l’aspettativa di assumere fino a 2.500 persone, tra cui 150 ingegneri. ZKW, che appartiene alla catena di fornitura delle principali case automobilistiche come BMW, Mercedes, Volkswagen, Audi, Porsche, Jaguar e Land Rover, nell’aprile di quest’anno è stata acquisita da LG per 1,1 miliardi di euro. Si tratta della più grande acquisizione nella sua storia da parte della multinazionale sudcoreana.


Ambasciata d'Italia - 19 ottobre 2017
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA